mynameisfren - cannelloni al radicchio erboristeria nostini

Cannelloni alla ricotta e radicchio.

L’inverno è bello perché nel weekend gli amici e i parenti non hanno mete marittime. In questo modo si può pranzare assieme, e quale primo al forno migliore di un piatto di cannelloni con ricottina fresca e radicchio?

UN PIATTO DELIZIOSO ANCHE IL GIORNO DOPO…

 

Ingredienti:

Per i cannelloni:

Una confezione di cannelloni all’uovo.

500 g di ricotta fresca

1 radicchio di Verona ( da seccare e tritare)

sale q.b.

pepe q.b.

 

Per la besciamella:

1 litro di latte di soia biologica (non ogm)

100 g di margarina vegetale biologica (senza olio di palma)

100 g di farina

Noce moscata q.b.

 

Procedimento:

Per essiccare il radicchio senza l’essiccatore, lavalo e mettilo nel forno a 100°C per un’ora e poi lascia riposare per 30 minuti a forno aperto e poi ripeti. Altrimenti puoi acquistarlo già secco.

 

Versa la ricotta in una ciotola ben capiente e aggiungi sale, pepe e radicchio essiccato in base alle tue preferenze. A questo punto, con l’aiuto di un cucchiaino, riempi i cannelloni da entrambe le parti, aiutandoti con il manico per forare la ricotta ed evitare che si crei aria nel mezzo. Posizionali tutti su un tagliere e lasciali da parte.

 

Prepara ora la besciamella di soia mettendo in una pentola la margarina a cubetti. Con la fiamma moderata lascia sciogliere e poi aggiungi la farina, versandola a pioggia. Mescola continuamente con una frusta , in modo che non si facciano grumi. Solo quando il composto sarà ben omogeneo aggiungi il latte di soia. Mescola fino a che il composto non si sarà addensato. Aggiungi anche la noce moscata grattugiata. Io ne metto sempre un po’ di più, perché la besciamella di soia rimane un po’ più dolce di quella tradizionale.

Ora accendi il forno a 180°C ventilato.

In una teglia versa uno strato di besciamella e poi adagia sopra i cannelloni. Ricoprirli poi con un altro strato di besciamella. Per renderli più rosolati aggiungi una spolverata di grana.

Infine, cospargi i cannelloni di radicchio secco e tritato finemente. Inforna per 30/40 minuti, controllando che non si rosoli troppo. In quel caso potrai spostare la teglia nell’ultimo ripiano del forno.

Io avevo solo due ospiti a pranzo, i miei genitori, quindi ho preparato il tutto in quattro piccole teglie, così da servire direttamente in tavola la monoporzione.